× Per una migliore visione del sito passa a schermo intero premendo F11 altrimenti chiudi questa notifica.

.vision

La visione è intuito puro, mezzo che libera la nostra creatività e dà forma alle idee che lo hanno risvegliato. Le nostre esperienze, quelle di persone che incrociamo, con cui abbiamo relazioni di ogni genere, ci cambiano, tolgono, danno. Siamo sotto continua stimolazione e tutto ciò ci muta inevitabilmente. Il nostro punto di vista diventa sempre più soggettivo, personale, sempre più sfaccettato e complesso, incoerente e pieno di significato. Per questo la necessità di raccontare, comunicare, suscitare qualcosa negli occhi di chi guarda qualcosa che viene da una visione, da un altro punto di vista, o meglio, punto di visione, personale: da qui nasce .vision, una visione di parte che si manifesta come ideale nell'idea.

Un'idea nata nel marzo 2016 da Diego Turtulici, cercando di sperimentare perlopiù con grafiche vettoriali. La prima mostra, in aprile dello stesso anno (ospitata dal collettivo exploit), aveva come soggetti delle illustrazioni alcune parole astratte, realizzate con inkscape e scribus. Senza Parole è un progetto che continua e continuerà a crescere e sarà presto riproposto.

Galleria

Contatti